Le profonde trasformazioni in atto nel servizio sanitario impongono una riflessione approfondita anche per il servizio di pulizia e sanificazione.I capitolati prestazionali declinati “per aree di intervento”:

  • devono essere sempre più spesso integrati da ulteriori protocolli di intervento a fronte di specifiche patologie infettive;
  • devono essere adeguati in maniera dinamica a fronte dell’evoluzione delle forme dell’organizzazione delle attività sanitarie (es. organizzazione per “intensità” di cura”);
  • devono essere sempre più dettagliati in funzione delle diverse situazioni per permettere di tarare al meglio efficacia ed efficienza delle prestazioni previste. Su quest’ultimo aspetto si innestano inoltre le forti spinte ad una riduzione economica del costo delle prestazioni (spending review, patto di stabilità, prezzi di riferimento A.d.V., …) che rendono assolutamente necessario non smarrire l’attenzione all’equilibrio tra i prezzi e le prestazioni.

La sostenibilità economica dei servizi e le nuove valutazioni che emergono da una nuova attenzione alla sostenibilità ambientale e sociale, impongono di riflettere in modo aggiornato su una serie di “paradigmi” relativi anche alle modalità operative, per i quali al momento non si dispone di adeguata documentazione tecnico scientifica per valutare le conseguenze di modalità di intervento innovative.

Novità: Capitolato tecnico in sanità (GSANEWS)

Capitolato tecnico di sanificazione ed igiene in ambito sanitario e ospedaliero (GSANEWS, ANMDO)

Annunci